pitti firenze

Pitti Uomo 83

A Firenze dall'8 all'11 Gennaio 2013

Benvenuti all’edizione numero 83 di Pitti Uomo, la più importante rassegna di moda maschile che apre oggi a Firenze e si protrarrà fino a venerdì.

pitti firenze

Come da copione, l’afflusso dei visitatori in Fortezza sarà imponente: si prevedono, a fronte della presenza di 1020 marchi, con inoltre i 70 espositori delle pre-collezioni donna di Pitti W alla Dogana, almeno 20000 visitatori, di cui 8000 stranieri, che rappresentano quindi quasi il 40% delle presenze complessive, sia tra gli espositori che tra i buyers.

Le previsioni sembrano più ottimistiche rispetto all’ultima edizione invernale, quando, sui 35mila metri quadrati di esposizione, i numeri sono stati leggermente inferiori per quanto concerne gli espositori.
Le richieste più numerose vengono dai mercati principali della moda uomo, tra cui Gran Bretagna, Germania, Francia, Giappone e Stati Uniti, ma non mancano le rivelazioni degli ultimi anni, come Turchia, Corea del Sud, Cina e Russia.

pitti firenze

Tra gli eventi imperdibili di quest’anno, seguendo anche i tags più in voga in Twitter, spiccano sicuramente gli ospiti d’onore di questa edizione, Kenzo, e la sfilata presso il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio di Ermanno Scervino.

pitti firenze

Negli ultimi anni, le aziende che hanno partecipato a Pitti hanno lavorato molto in ricerca ed innovazione del prodotto, cercando un riposizionamento nel mercato con una particolare attenzione ai costi. Questo lavoro è stato apprezzato da tutti i protagonisti della rassegna che, pur in un momento così delicato, riesce comunque ad attirare un numero sempre cospicuo di persone, mantenendo alto il nome della tradizione italiana della moda maschile.

La collocazione in Fortezza è stata gradita ai più, data la maggiore opportunità in termini di spazio, ma anche per la possibilità di modulare gli stand in maniera molto più confortevole, e questo ha pagato in termini di presenze sempre maggiori nel corso degli anni.

pitti firenze

pitti firenze

pitti firenze

Pitti Uomo si conferma un evento unico per progetti ed eventi speciali, progetti di ricerca, ed attenzione alla qualità del prodotto, elementi apprezzati a livello internazionale dalle aziende, che vedono in questo evento il punto di partenza per il lancio di nuovi progetti.

pitti firenze

Pitti Uomo si muove anche sulla rete, con l’innovativo sito e-Pitti.com, tra i primi esempi di “fiera online” di tutto il mondo. In questo portale sono presenti le versioni online di tutti gli eventi curati da Pitti Immagine a Firenze e Milano. Concepito per tutti i compratori certificati da Pitti Immagine, e-Pitti.com dà la possibilità di rivivere online l’esperienza della fiera fisica per il mese successivo alla chiusura dei saloni: per i buyers registrati, c’è quindi la possibilità di visitare gli stand, scoprire nuovi marchi e tendenze.
Ma non è tutto! La piattaforma creata da Fiera Digitale permette di aumentare le opportunità di business, in quanto c’è la possibilità di visitare gli showroom online degli espositori con i marketplace già avviati, avendo la possibilità quindi di chiudere le trattative direttamente online.

pitti firenze

Questo è un concept assolutamente rivoluzionario, ed è un’evoluzione della fiera assolutamente all’avanguardia, che permette di vivere l’esperienza dell’evento in ogni tempo ed in ogni luogo, avendo la possibilità di valorizzare e sedimentare tutte le informazioni ed i dati accumulati nella “fiera fisica”, sia da parte dei venditori che dei compratori.

Per quest’anno, poi, un’ulteriore agevolazione per raggiungere Pitti in tutta comodità: grazie ad un accordo con Trenitalia, sarà possibile raggiungere Firenze con le Frecce, con uno sconto del 30% in prima classe e del 10% in seconda, mettendosi in contatto con l’Ufficio Gruppi Trenitalia di Firenze allo 055.42505.
In carrozza, quindi, per una nuova edizione di Pitti Uomo in tutto relax!

Seguiteci nei social networks!
Trovate Tweedot blog magazine su facebook | Twitter | Google+ | Pinterest | Instagram 😉

PH:
gonews.it
vogue.it
ermannoscervino.it
piazzadellenotizie.it
unicitta.it
e-pitti.com



Share Your Love
Email this to someoneShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *