Tweedot blog magazine - Torta di Caramelle Marshmallows

A Scuola con una Torta di Caramelle

Sorpresa per i Bambini: una Torta di Marshmallows

Festa per bambini in arrivo? Non allarmatevi, nemmeno questa volta il procedimento sarà troppo complicato: la torta non è un vero dolce poi ricoperto di caramelle, è una finta torta, una torta di caramelle marshmallow fatta solo di gommosi colorati.

Un modo d’effetto per presentare le caramelle, diversamente dalle solite ciotole o dai sacchettini.

Così, dato che nella nostra scuola materna non si possono portare le torte fatte in casa, e visto che io avevo una gran voglia di fare una bella sorpresa ai bambini, questa mi è sembrata un’idea originale ed allegra per festeggiare l’ultimo anno di asilo di Giulia, la mia piccola peste, e di tutti i bambini della classe dei “Soli”.
Chiusa fino a tardi nella mia cucina, mentre assemblavo i marshmallows e le caramelle gommose, pensavo alle facce stupite ed incuriosite dei piccoli che a bocca aperta avrebbero ammirato la torta che stavo preparando per loro… che tenerezza! 🐻

 

Se volete preparare una torta di caramelle per un compleanno, sappiate che io l’ho sperimentata prima per mia figlia Anna, poi per mio nipote Luca e, negli anni, per tanti altri bimbi: la felicità è garantita anche intorno al decimo compleanno!
In questo caso, però, non dimenticatevi che deve essere un accompagnamento alla torta classica, quella vera, fatta di crema pasticcera e pan di spagna, o un’aggiunta ai pasticcini, ai cupcakes: di queste delizie tradizionali non si può proprio fare a meno!

Se invece volete affidarvi al nostro gusto e alle nostre abilità, contattateci per chiederci tutte le informazioni su come fare per ricevere una delle nostre torte di marshmallows personalizzate ma anche una serie di cupcakes a tema o di biscotti decorati.

 

Tweedot blog magazine - marshmallow cake

 

Qui sotto vi lascio la lista del materiale che vi servirà per creare la vostra torta di marshmallows. Quando ho cominciato a confezionare queste torte, sarei stata molto fortunata se avessi trovato una lista di questo tipo, senza dover fare prove su prove e senza diventare matta a cercare chissà dove il materiale.
Alcune descrizioni dei prodotti contengono quindi un link che vi porterà al prodotto che potrete acquistare online.

 

OCCORRENTE

 

TRUCCHETTI:
Vi farò sapere il nome dell’azienda che mette in commercio i sacchetti di marshmallow che ho acquistato: uso sempre questi per fare questo genere di torte, trovo che le caramelle siano fatte bene, che siano belle da vedere, e soprattutto si trovano abbastanza “fiorellini” bianchi e rosa che danno l’effetto della panna messa con la sac à poche, non trovate?!
Acquistate marshmallows e caramelle gommose a volontà, occhio alle forme.

COME FARE

Prendete i contenitori che siete riusciti a reperire e foderateli con della carta stagnola.

Posizionateli correttamente e poi attaccateli tra loro con del biadesivo. Basta metterne qualche pezzettino intorno al cerchio, non ne serve troppo.

Ora selezionate le vostre caramelle e fatevi un’idea di come vorreste che fosse la vostra torta.
Io vi consiglio di usare i marshmallow per le pareti verticali, sormontati magari da altre gommose. Danno un’idea della rifinitura con la panna e sono più facili da gestire.
Per i piani, invece, potete usare tutto quello che più vi piace, lì non avrete il problema di come fissare le caramelle.

Girate l’elastico intorno al disco posizionato come base, tagliatelo in modo che non risulti nè troppo lasco nè troppo teso e fate un nodino per fermarlo.
Ora iniziate ad assemblare i marshmallow inserendoli tra il disco e l’elastico.
Ripetete il procedimento elastico – marshmallow per tutti i dischi della vostra torta.

Se riuscite a vederlo, per la base io ho usato piano di cui le pareti non sono diritte; se mai vi troverete nella mia situazione, sappiate che per non far scappare l’elastico verso l’alto ho fatto una minuscola incisione a qualche marshmallow, in modo che l’elastico riuscisse ad incastrarsi.

Se volete creare delle sovrapposizioni che siano abbastanza stabili, basterà tagliare una piccola parte non visibile delle caramelle: diventerà appiccicosa e potrete attaccare i gommosi tra loro o tenerli fissi sulla carta di alluminio.

Naturalmente il tutto diventa più semplice se l’anima della torta riuscite a farla completamente di polistirolo perché le caramelle potrete attaccarle tutte con gli stuzzicadenti.
In questo caso, visto che i bambini sono piccolini, ho pensato che gli stuzzicadenti (anche se privi della punta) sarebbero stati pericolosi, quindi io ho deciso di inserirli solo nella parte più alta della mia torta.

Finito di assemblare il tutto, coprite l’elastico con del nastro di tulle o qualcosa di carino. Questa volta io ho usato la rafia.

Tweedot blog magazine - lavoretti creativi per compleanni e feste dei bambini

Tweedot blog magazine - torta di caramelle fai da te

 

Ed ora che vi ho svelato tutti i segreti per una meravigliosa torta di caramelle… be’, non vi resta che dare il meglio di voi non solo per quel che riguarda la fantasia ma anche per la pazienza che dovrete usare!
Buon lavoro e… FELICE FINE ANNO SCOLASTICO A TUTTI, Stelline, Lune e Soli!!!

 

Tweedot blog magazine - sorpresa per una festa di bambini

Tweedot blog magazine - torta fai da te fatta di caramelle gommose

Tweedot blog magazine - marshmallow and candy cake handmade

Tweedot blog magazine - dolce a piani fatto di marshmallow

Tweedot blog magazine - torta di marshmallow fatta in casa

Tweedot blog magazine - idea fai da te per compleanni e feste di bambini e ragazzi

Tweedot blog magazine - candy cake for babies


FOTOGRAFIE © Laura Manente. // TESTI e DIY © Barbara Donadello per Tweedot blog magazine. Tutti i diritti riservati.



Share Your Love
Email this to someoneShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest121Share on Google+1Share on LinkedIn0
2 commenti
  1. Ciao all’incirca quante confezioni di caramelle usi per una torta simile a questa?
    Grazie mille
    Manola

    • Ciao Manola, il numero di caramelle varia in base alla loro dimensione, alla loro forma e, in primis, alle dimensioni che vuoi raggiungere a torta finita.
      Questa è una torta di marshmallows piuttosto grande, su tre piani (poi ulteriormente suddivisi): quando l’ho fatta, di caramelle gommose ne ho usate molte, non so dirti bene quante, ma molte 😉

      Lasciami una fotografia della torta che farai: potrai inserirla nel tuo prossimo commento seguendo “carica una foto” e potresti metterla anche nella pagina facebook di Tweedot!

      A disposizione per qualsiasi aiutino 😉

      Barbara

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *