Tweedot blog magazine - Decorare una Torta ai Frutti Rossi

Torta Decorata alla Frutta

Frutti Rossi per una Torta di Compleanno d'Effetto

Qualche settimana fa ho preparato una torta decorata alla frutta per mio marito, la classica torta di compleanno abbellita con fragole e panna. Il successo è stato tale che anche mia suocera mi ha chiesto di prepararne una anche per lei, in occasione della festa per i suoi 60 anni (😰!). Subito ho pensato “Oh-mio-Dio. Come farò? Riuscirò a realizzare una torta abbastanza grande per tutti gli invitati? Come potrei decorarla per fare qualcosa di originale? E soprattutto: sarà buona?”.

Dopo averci pensato e ripensato ho deciso di prepararla nel mio stile: pan di Spagna e crema; la novità sta nel fatto che la decorazione l’avrei fatta in un modo un po’ diverso dal solito che vede posizionare in maniera simmetrica la frutta.

Un effetto moderno eppure di gran classe.

Tanto per essere sincere fino in fondo… anche io, “dolci-dipendente”, ad un tratto pensavo di gettare la spugna. Sapete quando siete tutte indaffarate e attente a non sbagliare un minimo passaggio? Be’, è la volta buona che non ve ne esce una di giusta!

Fortunatamente invece la torta è riuscita.
Il risultato è stato strepitoso: non solo la decorazione è stata decisamente d’effetto, ma era anche buonissima.

Una torta per conquistare tutti gli invitati: suoceri, mariti, fidanzati, “parenti-serpenti” compresi! 😄

Se decidete di provarci, fatelo fermamente: cominciate e non mollate l’osso! Vi consiglio di considerare fin da subito che vi richiederà un bel po’ di impegno… niente “aiuti” dai bambini questa volta!!!
Fatemi sapere come andrà, ma se avrete bisogno di qualche consiglio in più, se deciderete di affidarvi a noi per assicurarvi l’ottima riuscita, allora contattateci per chiederci tutte le informazioni di cui avrete necessità: se scopriremo di essere abbastanza vicini, potrete scegliere anche di ordinare cupcakes personalizzati, biscotti decorati a tema o, per i bambini, le nostre torte di caramelle.

 

INGREDIENTI PER IL PAN DI SPAGNA

  • 6 uova
  • 300g di zucchero
  • 300g di farina
  • 5 cucchiai di acqua bollente
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina

 

Io sto provando la farina ed alcuni prodotti del Molino Mercanti: ve lo consiglio, è veneto e facile da reperire.

I PASSAGGIO: IL PAN DI SPAGNA – COME FARE

Sbattete i tuorli con l’acqua e poi aggiungete lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.

Unite farina, lievito, vanillina ed infine gli albumi montati a neve.

L’impasto è pronto: versatelo in un cerchio apribile di diametro 30 e infornatelo a 180° per 25-30 minuti.

Dopo aver fatto raffreddare il vostro pan di Spagna, tagliatelo in tre strati e spennellatelo con una bagna composta da acqua e zucchero o in alternativa con del liquore.

Se non sapete come fare la bagna o come tagliare per bene i dischi, chiedetemelo! Ho diverse idee da proporvi!

 

 

Tweedot blog magazine - Torte di Compleanno con Pan di Spagna e Crema

 

INGREDIENTI PER LA CREMA

  • 400ml di latte
  • 4 tuorli
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 5 cucchiai di farina
  • 1 bustina di vanillina o 1 bacca di vaniglia
  • 250g di panna fresca da montare
  • 1 pizzico di sale

II PASSAGGIO: LA CREMA – COME FARE

Fate bollire il latte con la vanillina. In alternativa alla vanillina potete prendere la bacca, inciderla, svuotare i semini nel latte, aggiungerci anche la bacca stessa e mescolare il tutto.

Lavorate i tuorli con lo zucchero e poi aggiungeteci il sale e la farina.

Togliete il latte dal fuoco e versate nella pentola il composto appena ottenuto.

Mescolate per bene e fatelo addensare sul fuoco per circa 5 minuti, a seconda della consistenza che desiderate. La crema pasticcera è pronta.

Ora aggiungete due cucchiai di zucchero alla panna fresca e montatela.

Lasciate che la crema pasticcera si raffreddi e poi uniteci la panna (dal basso verso l’alto). Avete appena creato la vostra crema diplomatica!

 

INGREDIENTI PER LA FARCITURA

  • i dischi di pan di Spagna
  • la crema diplomatica

III PASSAGGIO: LA FARCITURA – COME FARE

Assemblate la torta usando per base il disco inferiore del pan di Spagna. L’avete bagnato prima? Non deve esserlo nè troppo, nè troppo poco.

Stendeteci sopra uno strato di crema.

Continuate appoggiando il disco centrale, stendete ancora crema e infine metteteci il disco superiore.

Ricordatevi che il superiore deve essere il più piatto possibile in modo da non creare dislivelli alla torta finita.

 

INGREDIENTI PER LA COPERTURA

  • 250g di panna
  • 2 cucchiai di zucchero

IV PASSAGGIO: LA COPERTURA – COME FARE

Arrivati a questo punto… be’, ci siamo quasi!

Montate la panna aggiungendoci lo zucchero e ricoprite interamente la vostra torta aiutandovi con una spatola in silicone.

Per un risultato estetico ottimale si dovrebbe utilizzare la crema di burro, che personalmente non uso perché trovo abbia una consistenza troppo pesante.

 

Tweedot blog magazine - Torta di Compleanno Farcita alla Crema e Decorata con Frutta

 

INGREDIENTI PER LA DECORAZIONE

  • more
  • lamponi
  • ribes
  • fragole
  • ciliegie

V PASSAGGIO: LA DECORAZIONE – COME FARE

Ci siamo! E’ il momento di decorare la torta secondo il vostro gusto!

Nel mio caso la frutta è stata appoggiata intera, tranne le fragole che sono state tagliate a metà quando troppo grandi.

Questo tipo di decorazione è molto modaiolo: ricordatevi che la frutta deve dare l’idea di essere stata quasi “buttata”. Fate scendere qualche piccolo dettaglio ai lati e al centro create più volume, anche nel senso dell’altezza.

Spolverate con pochissimo zucchero a velo qualche istante prima di servirla… et voilà! Una delizia per gli occhi e per il palato!

 

Tweedot blog magazine - Torta di Compleanno Decorata ai Frutti Rossi

Tweedot blog magazine - Torta Decorata alla Frutta Rossa

Tweedot blog magazine - Decorazioni di Frutta per Torte di Compleanno


FOTOGRAFIE © Laura Manente – TESTI e RICETTA © Barbara Donadello per Tweedot blog magazine. Tutti i diritti riservati.



Share Your Love
Email this to someoneShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest50Share on Google+0Share on LinkedIn0
8 commenti
  1. Ciao Barbara.
    Ho provato la torta ed il risultato e’ stato di GRANDE effetto, grazie!
    Sinceramente la pensavo molto piu’ laboriosa e a mia sorpresa, e’ risultata piu’ facile del previsto 😉

    La parte che per me e’ stata piu’ difficile? Quella che in realta’ pensavo fosse la piu’ semplice… spalmare la panna sui lati!
    Premetto che era una giornata CALDA ed era la prima volta che utilizzavo la panna montata….
    A chi si cimentera’, consiglio di effettuare questo passaggio molto velocemente prima che si “smonti” la panna.

    Adesso entro nella vostra pagina Fb e vi posto una foto così vedrete il mio risultato.
    Era davvero buonissima!!! I miei ospiti mi chiedono gia’ se posso preparargliela per i loro compleanni… Che successone!

  2. Barbara Donadello scrive:

    Ciao Giorgia, ho visto le foto che ci hai postato su facebook… ottimo risultato!!!
    Quando usi la panna fresca da montare devi essere veloce per evitare che il caldo la smonti: io di solito la metto una decina di minuti in congelatore prima di usarla!
    Prova e poi fammi sapere! A presto!

  3. Franca Venanzetti scrive:

    è stupenda: chapeau!

  4. Ciao Barbara, mia sorella compirà 18 anni la prossima settimana. Vorrei farle una sorpresona e prepararle questa torta davvero bellissima. Anche se non ho tanta dimestichezza, il commento e le foto di Giorgia mi hanno dato grande conforto. Però un consiglio: che bagna avete usato? Vorrei farla con i pezzetti di fragola però non so se poi risulta troppo dolce… aspetto con ansia la tua risposta!!! Grazie mille!

    • Barbara Donadello scrive:

      Ciao Giada, per questa occasione avevo fatto una bagna con acqua e zucchero (non metterne troppo di zucchero, altrimenti diventa troppo dolce!); la tua idea delle fragole va benissimo, basta che ti risulti un po’ liquida, giusto per inzuppare il pan di Spagna, in ogni caso puoi usare anche del succo di frutta: allungalo con dell’acqua tiepida e spennella! L’alternativa del liquore scartiamola, visti i 18 anni di tua sorella 😀

  5. Spettacolare come sempre!!!
    Brave e belle <3

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *