Brutti ma Buoni - Tweedot blog

Brutti ma Buoni

I Veneti Brutti ma Boni

Dieta “post-natale” e “pre-capodanno”?
Assolutamente bocciata!

Adoro il periodo delle feste e da buongustaia trovo che avere un contenitore ben fornito di golosi biscottini fatti in casa oppure preparare degli allegri sacchettini da regalare agli amici siano delle idee davvero carine.

Assieme ai tipici biscotti di frolla natalizi e alle meringhe adatte ad ogni occasione, questa volta ho preparato dei dolcetti scoperti alla fine di una cena a casa della suocera: i Brutti ma Buoni.
A guardarli bene non sono un granché, diciamo che come suggerisce il nome, sono anche un po’ bruttini, ma vi posso assicurare che al palato non sono solamente molto buoni… sono una vera e propria delizia!

Questa è la nostra ricetta: dovete assolutamente provarla! Li finirete di sicuro in un baleno, ma tranquille, saranno veloci e facilissimi da rifare!

•••• BRUTTI MA BONI ••••

INGREDIENTI

  • 150g nocciole tostate e pelate

  • 130g di zucchero
  • 2 albumi (circa 50g)
  • un pizzico di vaniglia (o vanillina)Tweedot blog magazine - ingredienti ricetta biscotti meringhe brutti ma boni

    COME FARE

  • Tritate insieme nocciole e zucchero – badate che i pezzetti delle noccioline non diventino troppo piccoli
  • Montate a neve fermissima gli albumiTweedot blog magazine - preparazione per i dolcetti brutti ma boni

  • Ora incorporate delicatamente le nocciole e la vaniglia agli albumi
  • Mettete il composto in una pentola e accendete il fuoco a fiamma bassaTweedot blog magazine - composto per i biscottini brutti ma buoni

  • Mescolate facendo rosolare il composto fino a quando non avrà assunto un colore dorato
  • Quando tenderà a formare una patina sul fondo del tegame, sarà il momento di spegnere il fuoco
  • Aiutandovi con un cucchiaino date la forma ai vostri biscotti mettetendoli sulla placca da forno rivestita di carta oleataTweedot blog magazine - ricetta rivisitata dei biscottini brutti ma boni adatti alle feste

  • Infornate a 170°C per 10/15 minuti
  • Appena si saranno imbruniti toglieteli dal forno, lasciateli raffreddare e saranno pronti per l’assaggio!Tweedot blog magazine - brutti ma buoni variante ai tipici biscotti piemontesi

    Tweedot blog magazine - biscottini tipo meringa con nocciole brutti ma boni

    Tweedot blog magazine - brutti ma boni ricetta dei biscotti con variante veneta

    Seguiteci nei social networks!
    Trovate Tweedot blog magazine su facebook | Twitter | Google+ | Pinterest | Instagram 😉

 


FOTOGRAFIE © Laura Manente. // TESTI e RICETTA © Barbara Donadello per Tweedot blog magazine. Tutti i diritti riservati.



Share Your Love
Email this to someoneShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest5Share on Google+0Share on LinkedIn0

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *